Marted� 16 Ottobre 2018 Italiano English

JOB OPPORTUNITIES

Inviaci la tua candidatura
Home » Prodotti » Approfondimenti sul Plate Matching

Approfondimenti sul Plate Matching

Approfondimenti sul Brevetto che copre la tecnologia PlateMatching

La tecnologia PlateMatching, prima di essere immessa sul mercato, è stata oggetto di domande di brevetto Europeo ed Internazionale.

Nel 2008 EngiNe ottiene, dall’ufficio europeo brevetti, la concessione del brevetto EP 1 870 868 per “System and method for detection of average speed of vehicles for traffic control” (sistema e metodo di rilevamento della velocità media di veicoli per il controllo del traffico) basato appunto su una tecnologia innovativa che non fa uso del riconoscimento automatico delle targhe. Successivamente il brevetto è stato esteso anche nei principali paesi extraeuropei come Stati Uniti, Russia e paesi ex-URSS, Canada, Sud Africa, Cina ecc.

È possibile visionare tra i documenti allegati, oltre che il Certificato di Brevetto Europeo EP 1 870 868 ed il relativo testo del brevetto (disponibile a questo link) anche il testo della corrispondente estensione internazionale WO2008041210 (disponibile a questo link), così come i principali brevetti internazionali concessi di cui è disponibile la versione elettronica ovvero quelli concessi negli Stati Uniti, in Canada, in Cina, nei Paesi EX URSS (EAPO: Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Kazakhstan, Kyrgyzstan, Moldova, Russia, Tajikistan, Uzbekistan). In particolare sia il rapporto di ricerca europeo che quello internazionale, che l’esaminatore ha redatto dopo attenta istruttoria e che sintetizzano la presenza di eventuali brevetti antecedenti hanno, entrambi, classificato tutti i documenti analizzati con la lettera “A”.

La corretta interpretazione di tali etichette, per quanto riguarda il Brevetto Europeo è riscontrabile accedendo direttamente al sito istituzionale dell’EPO (Ufficio Europeo Brevetti) dove a questo link è riportato che:

Where a document cited in the European search report represents state of the art not prejudicial to the novelty or inventive step of the claimed invention, it should be indicated by the letter "A"

Per quanto riguarda il brevetto internazionale invece la WIPO (World Intellectual Property Organization) mette a disposizione un documento delle apposite linee guida a questo link nelle quali a pagina 157 è riportato che

 

quindi esattamente come nel caso precedente.

Tutto ciò sta a significare che sia nel rapporto di ricerca del brevetto EP 1 870 868 che in quello internazionale WO2008041210, tutti i precedenti documenti esaminati essendo stati etichettati con la lettera “A”, a giudizio dell’Ufficio Brevetti Europeo e dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (le massime autorità al mondo in materia), rappresentano solo stato dell'arte non pregiudizievole per la novità o la fase inventiva del brevetto che copre la tecnologia PlateMatching che, quindi, è definitivamente stato considerato come nuovo ed inventivo.

 


 Allegati



Gallery


[ Indietro ]

Privacy